Video – Letti di Notte

Sabato scorso, invece di darmi alle mie usuali attività cripto-sataniche, o a maratone di Buffy l’Ammazzavampiri inframezzate da puntate di Adventure Time, mi sono lasciato convincere dall’assessore alla cultura di Osimo (Ancona, Italia, Eurasia, Mondo) a leggere qualcosa in pubblico, nell’orario in cui uno di solito si prepara per andare in disco.

Alle ore 22:30, quindi (che sono diventate 22:50 perché l’università ha radicato in me il sacro valore del quarto d’ora accademico) nella libreria “Il Mercante di Storie“, ho letto due due racconti che forse già conoscete.

Sto parlando di Muratura ed Ai Lunedì (pubblicato sul primo blog).
La mia signora, Grazia, luce dei miei occhi, nonché fonte di una previdenza che mi è estranea, si è prestata a riprendere la mia penosa performance e così, per chi non ci fosse stato quella tranquilla sera, Ecco a voi:

Muratura, una storia d’amore:

Ai Lunedì, una dedica di sincera insofferenza:

Notate le occhiaie, notate il dolore, notate tutti i tipici sintomi dell’appello estivo, che si amplificano via via che la funesta data si avvicina. E’ per questo che ultimamente mi sto grattando un po’ le terga, per quanto riguarda il blog. Conto che questo regime trovi termine una volta affrontata questa improba ordalìa (sperando in un esito positivo).

Se questa formula vi piace e volete che venga a leggere qualcosa anche da voi, ovunque siate (OVUNQUE), contattatemi all’indirizzo del blog (vargas@satisfiedpear.it), indicandomi più o meno gli estremi di ciò che avete in mente.

Dopo questo simpatico momento di svago (perché si, questo è lo svago che posso permettermi al momento) torno nel mio fetido pertugio a farmi sanguinare gli occhi appresso a Diritto Commerciale, chi gli è stramorto. In compenso stasera Linea77.

Domani starò malissimo.
Ma ne sarà valsa la pena.

Letturepubblicamente vostro,
-Lorenzo Vargas-